Alluminio

L’alluminio – identificato con il simbolo AL – è un elemento comune che costituisce l’8% della crosta terrestre e si presenta in natura sotto forma di minerale: la bauxite. È un metallo fondamentale dell’era dello sviluppo tecnologico con immense possibilità di impiego nell’industria, nell’edilizia, nell’aerospaziale, nell’elettronica e negli imballaggi. L’alluminio è di gran lunga il più giovane tra i metalli di uso industriale, essendo stato prodotto per la prima volta su larga scala industriale poco più di 100 anni fa. Come altri metalli (piombo, stagno e ferro) l’alluminio esiste in natura solo sotto forma di composto. Il nome alluminio deriva da Alum, più tardi allume, un solfato di alluminio conosciuto ed utilizzato sin dall’antichità per la preparazione di tinture e medicinali. La ‘scoperta’ dell’Alluminio risale al 1807 quando il chimico inglese Sir Humphrey Davy (1778 –1829) ipotizzò che l’”alum” fosse il sale di un metallo ancora sconosciuto a cui diede il nome di “alumium”, successivamente modificato in “aluminium”. Il tentativo di Davy di ottenere l’alluminio attraverso un processo di elettrolisi di una soluzione di ossido di alluminio e potassa non diede, però, esiti positivi. Molti beni ed oggetti di straordinaria bellezza e di uso quotidiano sono realizzati con l’alluminio, come biciclette, automobili, aerei e treni, porte, finestre e tetti, orologi, oggetti di design, arredamento e, naturalmente, imballaggi.

Per saperne di più vi invitiamo a visitare il sito della CIAL Consorzio Imballaggi Alluminio: www.cial.it

Con ogni tonnellata di alluminio riciclato si risparmia
una quantità di energia pari al:

95%

L’alluminio riciclato è pronto ad affrontare un nuovo ciclo di vita perché si ritrasforma in materia prima all’infinito.
Per fare una lattina nuova partendo dal materiale riciclato occorre solo il 5% dell’ energia che servirebbe se si partisse dalla bauxite, il minerale dal quale si ottiene l’alluminio. Dunque, oltre al risparmio del 95% di energia si tutela l’ambiente e si evitano nuove estrazioni di bauxite.
Il riciclo fa bene all’ambiente

640 LATTINE
PER FARE UN CERCHIONE PER AUTO

150 LATTINE
PER UNA CITY BIKE COMPLETA DI ACCESSORI

360 LATTINE
PER REALIZZARE UNA BICICLETTA DA COMPETIZIONE

3 LATTINE
PER COSTRUIRE UN PAIO DI OCCHIALI

37 LATTINE
PER FARE
UNA CAFFETTIERA

Second Life… 3, 4, 5, … infinito

Ecco cosa diventa l’alluminio alla fine del processo di riciclo. Altro alluminio per la produzione di imballaggi, elettrodomestici, biciclette, occhiali, cerchioni, infissi, ecc.
L’alluminio può essere riutilizzato all’infinito senza perdere le sue caratteristiche originali.

Tutte le caffettiere prodotte in Italia
(7.000.000 di unità) sono in alluminio riciclato.

Scopri di più